Le Fiabe di Fata Favola


IL PRINCIPE CHE NON SORRIDEVA MAI
dicembre 18, 2010, 3:24 pm
Filed under: Uncategorized

C’era una volta in una terra lontana lontana un principe che non sorrideva mai.

Era sempre triste a causa di un incantesimo che gli aveva fatto una strega cattiva quando era in fasce.

I suoi genitori aveva provato un sacco di pozioni e incantesimi, ma nessuna aveva dato l’effetto voluto, infatti il principe continuava  a non sorridere, era sempre imbronciato e triste.

Un giorno incontrarono la fata del sorriso che disse loro che l’unica soluzione era recarsi del paese di “Sottosopra” cogliere il fiore del sorriso e provare a portarlo al principe nella speranza di poterlo finalmente vedere felice.

I genitori partirono per quella terra che era dall’altra parte del mondo e passarono attraverso dei paesi proprio strani:

Passarono per il regno “Felicità” in cui tutti erano sempre contenti tutto era luminoso e zuccheroso e chiunque vivesse lì era sempre felice di tutto.

Passarono per il regno del buio, dove non c’era mai la luce  e tutti gli abitanti avevano occhi fluorescenti come i gatti .

Infine passarono dal paese “dall’altra parte del mondo” dove tutto era in senso opposto, le macchina volavano, gli aerei andavano per strada e gli uomini camminavano sulle mani.

Finalmente, dopo giorni e giorni di cammino arrivarono al paese di Sottosopra, ma non c’era nessun fiore.

I due sovrani cercarono ovunque, ma non videro nemmeno l’ombra di un fiore, stavano per andarsene tristemente, quando un vecchietto li fermò:

-Se cercate un fiore dovrete cogliere un gambo giusto-

Certo, si dissero i due sovrani, se era tutto sottosopra anche i fiori erano rivolti verso il basso e all’esterno appariva solo il gambo:

-L’unica cosa,- disse il vecchietto –dovete stare attenti a non sbagliare perché se cogliete l’erba matta, sventura vi perseguiterà per tutta la vita.

I due sovrani, andarono in un parco, e non sapevano come fare, erano molto titubanti sul fiore da cogliere, quando un raggio di luce illuminò un ramoscello, e la regina, si precipitò a cogliere quel ramoscello, dalla terra spuntò un bellissimo fiore giallo.

Ricominciarono il cammino a ritroso, felici di aver trovato il fiore del sorriso e quando ritornarono al loro regno chiesero alla fata del sorriso come dovessero fare:

-Mettete il fiore sotto il cuscino del principe e vedrete che subito lui sorriderà-

E come d’incanto, il giorno seguente, il principe si svegliò con un luminoso sorriso sulle labbra e per tutta la vita, da quel giorno, sorrise alla vita.

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: